La Madonna della Civita protagonista del Giubileo di Gaeta

busto ligneo Madonna della CivitaUna Peregrinatio dell’antico Busto ligneo della Madonna della Civita. Sarà uno dei segni di grazia che vivrà la nostra Arcidiocesi di Gaeta nel tempo del Giubileo straordinario della Misericordia.
Dopo l’icona venerata nel Santuario della Civita, il busto ligneo risalente al Seicento è l’immagine più antica della Vergine della Civita che viene gelosamente custodito a Itri nella Parrocchia di Santa Maria Maggiore. Nella stessa chiesa si venera anche un prezioso busto argenteo che risale invece all’Ottocento, opera realizzata dalla cittadinanza di Itri.
La Peregrinatio inizierà nel gennaio 2016 per concludersi domenica 20 novembre 2016, Solennità di Cristo Re e conclusione del Giubileo della Misericordia. Sarà escluso il mese di luglio in cui il Busto resta a Itri per i festeggiamenti patronali. La prima chiesa in cui sarà presente la venerata immagine sarà la Basilica Cattedrale di Gaeta.
Il Direttore dell’Ufficio liturgico dell’Arcidiocesi di Gaeta don Antonio Centola ha scritto ai sacerdoti: “La Peregrinatio sarà una opportunità per stringerci attorno alla Madre e dalle sue braccia aperte ricevere ancora Gesù, nostro Salvatore e Redentore”.
Referente per le questioni tecniche e organizzative è don Guerino Piccione, Parroco della Città di Itri. La Madonna visiterà le diverse zone pastorali (foranie) dell’Arcidiocesi: Fondi, Formia, Gaeta e Minturno. Ogni forania organizzerà nel modo più opportuno la visita della Madonna, accorpando parrocchie vicine, scegliendo una chiesa dove fare alternare le diverse comunità parrocchiali, come ad esempio le antiche ex cattedrali di Fondi, Formia e Minturno.

Lascia una risposta

Puoi usare i seguenti tag HTML ed attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>